Alimentazione & Sport

Cura e Natura alimentazione e sport
Quando si fa sport, sia a livello amatoriale che professionale, è fondamentale adottare una corretta alimentazione che tenga conto dei fabbisogni calorici specifici.
Il nostro “motore biologico”, infatti ha prestazioni differenti a seconda del “combustibile” che gli forniamo. Questo “combustibile” è dato dalla combinazione di grassi, zuccheri, proteine.
La scelta del “combustibile” viene effettuata dalle cellule muscolari in base due fattori:
1)il tipo di lavoro che stanno effettuando
2)disponibilità di grassi, zuccheri e proteine nell’organismo
Questo ci fa capire come l’alimentazione nello sport debba tenere conto delle scelte metaboliche effettuate dall’organismo.
Cura e Naura Lucca alimentazione e sport
Grazie alla fisiologia possiamo sapere con precisione quali sono i consumi energetici relativi alle varie attività sportive. Una dieta ottimale dovrà coprire il fabbisogno energetico, riparare i tessuti, provvedere alla resintesi di alcune macromolecole e deve favorire l’accrescimento.
Non tutti gli sport sono uguali fra loro e vi sono differenze notevoli per quanto riguarda il dispendio energetico.  Le due macrocategorie in cui possiamo raggruppare le varie attività sono:
1) sport di forza
2) sport di resistenza
Nel primo caso il combustibile principale è costituito dai grassi e dagli zuccheri. Chi pratica sport di forza, invece, ha bisogno principalmente di proteine.
In caso di attività sportiva agonistica, una corretta alimentazione prevederà ,inoltre, diete differenziate a seconda dei momenti: pre-gara, rifornimento in gara, reintegro dei carboidrati dopo la gara. Durante il lavoro muscolare che avviene in gara vengono erose le scorte di glicogeno presenti nei muscoli e nel fegato. E’ fondamentale, quindi, aumentare le scorte subito prima della gara. Per lo stesso motivo, dopo la gara, vi è necessità di reintegrare i carboidrati (le bevande ricche di zuccheri sono ottimali).
Molto spesso gli sportivi utilizzano anche integratori alimentari, in quanto hanno bisogno di particolari nutrienti in grandi quantità, difficilmente ottenibili solamente con il cibo.
Vi sono diverse “famiglie” di integratori:
– energetici
– idrosalini
– plastici
– coadiuvanti metabolici
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: